Centro per Prenotazione – Accettazione – Cassa

Il Centro per Prenotazioni – Accettazioni – Cassa si trova al piano terra della Casa di Cura, nella zona adiacente all’atrio d’ingresso.

 

Gli sportelli sono a disposizione dell’utenza dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

 

Gli sportelli della Zona Accettazione Centrale sono a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.00 e il sabato dalle 7.30 alle 13.30.

La specialistica ambulatoriale

L’attività specialistica ambulatoriale viene effettuata:

 

  • In regime convenzionale a carico del Servizio Sanitario Provinciale e nazionale per le prestazioni comprese nei Livelli essenziali di Assistenza e con la eventuale partecipazione alla spesa da parte del paziente (ticket) secondo regolamentazione della P.A.T
  • A pagamento da parte del paziente con scelta del medico Specialista, in regime libero professionale
  • A carico di Mutue/Assicurazioni sanitarie private o di categoria cui aderisce il paziente. Ove l’assicurazione lo preveda, la Casa di Cura si farà carico di gestire direttamente le procedure autorizzatorie con la Compagnia di assicurazione.
Prenotazione

 

La prenotazione può essere fatta telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.30, tel. 0464/491316 o direttamente presso gli sportelli del CUP interno anche il sabato dalle 10:00 alle 13:00 oppure inviando una mail all’indirizzo cup@cdcsolatrix (specificando nominativo del paziente, tipo di prestazione e numero di telefono).
Le prestazioni a pagamento possono essere prenotate al n° 0464/491312 nelle stesse giornate ed orari oppure via mail all’indirizzo sopra indicato.

 

A seconda della tipologia di utenza (convenzionati, paganti in proprio e assicurati) sono previsti percorsi differenziati di prenotazione e differenti tempi di accesso.

 

I pazienti in regime convenzionale dovranno presentare la richiesta del MMG su ricettario unico e tessera sanitaria.

 

Per prestazioni a pagamento non è necessaria alcuna prescrizione medica, ad eccezione di quelle radiologiche per le quali la prescrizione può essere fatta anche su libero ricettario.

 

Refertazione

 

I referti di alcuni esami vengono rilasciati immediatamente; per altri esami il tempo di attesa può variare, in tal caso sarà cura del personale comunicare la data di ritiro.
Le certificazioni di competenza vengono rilasciate dagli uffici in tempo reale e senza onere economico.
I referti delle visite e le relative immagini digitalizzate degli esami di radiologia, cardiologia ed endoscopia sono archiviati, previa autorizzazione da parte del paziente, nel SIO dell’APSS e sono consultabili direttamente dal MMG e dagli Specialisti ospedalieri.
Al momento dell’accettazione, per i referti di radiologia, viene rilasciato dall’ufficio cassa un codice attraverso il quale il cittadino, collegandosi al sito Fast TreC dell’APSS può visualizzare il referto e le immagini relative non appena validato dal personale medico.

CUP - Centro Unico Prenotazioni

Devi prenotare una visita od annullarla? Ecco i numeri di riferimento:

Prestazioni a pagamento 0464 4913 12

o inviare una email a cup@cdcsolatrix.it

Prestazioni in convenzione 0464 4913 16

o inviare una email a cup@cdcsolatrix.it

Orari di apertura Dal lunedì al venerdì
dalle 8:00 alle 16:30
Sabato dalle 10:00 alle 13:00 (solo sportello front-office)

Informazioni generali in caso di ricovero

L’area della Casa di Cura dedicata alla degenza è stata realizzata a composizione modulare per agevolare i percorsi assistenziali e la flessibilità di utilizzazione.
Le camere di degenza, dotate di aria condizionata, sono a 2 o a 3 posti letto. Quelle del quarto piano sono tutte a 2 posti letto.
Ogni posto letto dispone di una tenda mobile per il rispetto della privacy.
I letti sono movimentati elettricamente e possono abbassarsi fino a 30 cm. dal pavimento in modo da evitare o limitare l’uso delle sponde per pazienti a rischio di cadute.
In ogni piano si trova una zona di attesa/soggiorno esterno ed ogni modulo dispone di un ampio e panoramico soggiorno/sala da pranzo, interna.
L’area di degenza è dotata di locali di assistenza e di servizio previsti dagli standard di accreditamento.

 

Ogni reparto dispone di:

  • Responsabile Medico
  • Equipe medica
  • Coordinatore infermieristico (capo sala)
  • Equipe infermieristica
  • Personale di supporto

 

Il Coordinatore infermieristico provvede all’accoglienza del paziente e rappresenta l’interfaccia tra equipe medica, equipe d’assistenza, paziente e suoi familiari.

 

Il personale medico è in ogni momento il punto di riferimento per il percorso clinico e per le informazioni/comunicazioni sullo stato e sull’evoluzione della malattia. Ogni paziente è seguito da un medico che garantisce la continuità del percorso diagnostico terapeutico. I medici sono presenti in reparto dal lunedì al venerdì di norma dalle 08:00 alle 16:30. Dalle 16:30 alle 20:00, il sabato, i festivi e tutte le notti dalle 20:00 alle 08:00, è attiva per tutta la Casa di Cura la guardia medica, integrata dal servizio di pronta disponibilità.
Ogni paziente è seguito da un medico che garantisce la continuità del percorso diagnostico terapeutico.

 

Il responsabile di reparto coordina e supervisiona l’attività complessiva e l’evoluzione della malattia e può avocare a sé le decisioni diagnostico terapeutiche ove lo ritenga necessario per expertise e per complessità.

 

Il coordinatore infermieristico provvede all’accoglienza del paziente e rappresenta l’interfaccia tra equipe medica, equipe d’assistenza, pazienti e suoi famigliari.

 

Il personale infermieristico è responsabile dell’assistenza e provvede alla cura della persona, garantendo un’assistenza globale e personalizzata secondo il piano di assistenza individuale.

 

Il personale di supporto collabora con il personale infermieristico nella gestione del piano di assistenza.

 

terapisti della riabilitazione. Tutti i reparti si avvalgono dell’equipe di terapisti della riabilitazione per l’effettuazione di trattamenti riabilitativi (intensivi o estensivi) a pazienti ricoverati, ove prescritti dallo specialista fisiatra della Casa di Cura.

 

Accettazione amministrativa

 

I documenti necessari al momento del ricovero sono:

  • Documento di riconoscimento
  • Tessera sanitaria

 

Allo scopo di assicurare una degenza per quanto più possibile adeguata sono previste alcune raccomandazioni cui è necessario attenersi:

  • Al momento del ricovero il paziente sarà visitato dal medico di Reparto. E’ opportuno, al fine di un più rapido e corretto inquadramento diagnostico-terapeutico, portare con sé la documentazione clinica di cui si è già in possesso (radiografie, analisi, elettrocardiogrammi, certificati e prescrizioni mediche, cartelle cliniche relative a precedenti ricoveri ecc.) ed informare il personale medico ed infermieristico sulle patologie di cui si è affetti, le eventuali terapie mediche in corso, e le eventuali allergie
  • Il rilascio di notizie cliniche sullo stato di salute dei pazienti ricoverati, viene fornito a familiari e al Medico di Base nel rispetto della legge sulla privacy n 675/96 e quindi su consenso fornito dal paziente stesso al momento dell’ingresso in reparto.
  • Al momento dell’ingresso in unità operativa è consigliato portare con sé soltanto gli effetti personali strettamente necessari:
    • Biancheria da notte: pigiama, camicia, vestaglia, pantofole; per chi esegue fisioterapia può essere utile tuta da ginnastica e sono necessarie pantofole/scarpe chiuse
    • Biancheria personale, asciugamani
    • Articoli per l’igiene personale: spazzolino, dentifricio, pettine, sapone, ecc

Per il ricovero programmato servono:

  • Impegnativa del Medico di Medicina Generale o altro specialista
  • Tessera sanitaria (i residenti della Regione Veneto devono presentare sia quella cartacea che magnetica)
  • Modulo di ammissione al ricovero rilasciato dal medico proponente.

 

Il ricovero d’urgenza invece viene proposto direttamente dal medico di Pronto Soccorso.

Non è consigliabile tenere con sé in stanza oggetti di valore e somme di denaro.
Eventuali valori che non possono essere dati ai propri familiari vanno consegnati al capo sala che provvederà ad affidarli al servizio custodia valori della Casa di Cura.
La casa di cura non risponde di eventuali furti, smarrimenti o danneggiamenti a valori o oggetti che non abbia ricevuto in custodia (art. 1784 C.C.).

 

E’ necessario informare il personale infermieristico dell’uso di protesi dentali, acustiche o di altri dispositivi rimovibili, affinché vengano date le opportune indicazioni per la loro corretta e sicura conservazione, limitando così il rischio di perdita.
E’ vietato assumere farmaci non somministrati dal personale infermieristico della casa di Cura.

 

Rette alberghiere

 

Per ricoveri in RSAO e per degenze private, al momento dell’accesso in struttura il paziente dovrà firmare un contratto accettandone le condizioni economiche previste.

 

Permessi

 

Se le condizioni cliniche lo consentono, i pazienti autosufficienti possono, a loro richiesta ed accompagnati da un familiare, lasciare temporaneamente la Casa di Cura per un periodo definito e comunque inferiore alle 12 ore. La richiesta va rivolta al medico di reparto.

 

Modalità di dimissione

 

Il medico di reparto valuta quando e come dimettere il paziente.
Al momento della dimissione verrà rilasciata la lettera di dimissione che contiene informazioni sanitarie sulla malattia che ha determinato il ricovero, sul percorso diagnostico terapeutico, sulle condizioni cliniche alla dimissione, sulla terapia in corso, eventualmente da proseguire al domicilio.

 

Sarà cura del paziente informare tempestivamente il proprio Medico di Medicina Generale.
Per i pazienti residenti in provincia di Trento il contenuto della lettera di dimissione viene automaticamente inserito nel Sistema Informativo Ospedaliero ed è accessibile direttamente dal Medico di Medicina Generale del paziente.

 

Le dimissioni hanno luogo di norma entro le ore 14:00 per consentire l’utilizzazione del posto letto da parte di altri pazienti.
Il ritorno a casa è previsto con mezzi propri, solo per particolari casi, regolamentati dall’Azienda Sanitaria di Trento per i residenti, su motivata richiesta del Medico di reparto, è possibile il rientro a domicilio con l’ambulanza il cui invio è comunque definito dal 118.

 

In alcune specifiche situazioni viene attivato il percorso di “dimissione protetta” che prevede la segnalazione del caso, previo consenso del paziente o di un familiare, ai servizi territoriali del distretto di competenza per l’individuazione di un programma di assistenza domiciliare o di una struttura residenziale.

 

In caso di dimissione volontaria, per la quale viene richiesta la firma di consenso del paziente in cartella clinica, il personale fornisce informazioni dettagliate sui rischi per la salute che può comportare l’interruzione del ricovero.

 

Visite di familiari e conoscenti ai degenti

 

Nella nostra struttura, cerchiamo di favorire il benessere del paziente, promuovendo quanto più possibile la vicinanza di familiari durante la giornata nella misura di una persona per paziente anche al di fuori delle fasce di orario previste.
Fanno eccezione alcuni momenti delle attività di reparto quali la visita medica, le attività di assistenza al paziente (igiene personale), sanificazione ambientale, la distribuzione dei pasti, le attività riabilitative.
Gli orari di visita aperti ai visitatori (non più di 2 per paziente), sono previsti tutti i giorni dalle 11.00 alle ore 20.00 ad esclusione del momento della distribuzione dei pasti. E’ sconsigliata la presenza di bambini con età inferiore a 6 anni.

 

Pasti

I pasti sono preparati presso la cucina all’interno della Casa di Cura da una Ditta specializzata. Il paziente può ordinare giornalmente le pietanze in base ai suoi gusti e nel rispetto delle prescrizioni dietetico nutrizionali mediche. Il servizio dietetico della Casa di Cura ha predisposto un dietetico ospedaliero ove sono comprese tutte le patologie afferenti alla struttura.
La cucina predispone menù stagionali a rotazione favorendo la stagionalità ed i prodotti locali . I pasti vengono portati in reparto con appositi carrelli termici e vengono allestiti i vassoi personalizzati in loco.
Vengono predisposte su prescrizione medica diete speciali in base alla patologia.

Gli orari di distribuzione sono i seguenti:

Colazione a partire dalle ore 07:00
Pranzo a partire dalle ore 12:00
Cena a partire dalle ore 18:30

 

Sono in distribuzione in reparto tra il pranzo e la cena e dopo la cena the e camomilla calde.

I nostri servizi

In Solatrix crediamo che la cura della patologia non possa prescindere dalla cura della persona, per questo ti mettiamo a disposizione questi servizi.

Assistenza religiosa

La Casa di Cura riconosce e rispetta il diritto di ogni paziente ad esercitare la propria fede religiosa.

 

Per i pazienti di fede cattolica l’assistenza religiosa in reparto è assicurata dal parroco o da un suo collaboratore pastorale della Parrocchia di riferimento.
E’ presente ed accessibile al piano terra ala nord una cappella dedicata al culto cattolico.

Televisione

Ogni stanza è dotata di apparecchio televisivo attivabile a richiesta tramite il coordinatore di reparto o direttamente in ufficio ricoveri al piano terra. Il servizio è a pagamento da effettuarsi prima della dimissione all’ufficio ricoveri al piano terra.

Parrucchiere ed estetista

Sono disponibili a pagamento su prenotazione. I servizi sono da richiedere alla caposala del reparto. Il pagamento della prestazione va fatto direttamente al professionista che la esegue.

Lavaggio biancheria personale

E’ un servizio a pagamento da richiedere tramite la caposala del reparto.

Parcheggi

La Casa di Cura dispone di tre parcheggi, uno antistante all’ingresso principale e due interni con ingresso dal lato nord. Sono riservati appositi spazi per le persone disabili.

Accoglienza ed informazioni

Il servizio di portineria/centralino è ubicato all’ingresso principale della Casa di Cura ed è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle ore 20.00, domenica e festivi dalle ore 11.00 alle 20.00. Qui si possono avere informazioni su come raggiungere i vari settori della Struttura ed altre indicazioni utili, nonché ritirare i referti. In tutta la struttura è presente segnaletica con indicazione dei reparti, servizi ed uffici presenti. Nelle aree comuni, nei reparti e servizi sono esposte inoltre le planimetrie e le informazioni con le istruzioni da seguire nelle situazioni di emergenza.

Bar e giornali

Al piano terra della struttura è aperto un BAR con vendita di giornali, riviste e altri beni di prima necessità